Las Vegas

La festa del 4 Luglio

Las Vegas celebra il Giorno dell’Indipendenza degli Stati Uniti d’America, uno dei momenti più attesi dell’anno

Ci sono così tante città che si possono incontrare in viaggio negli USA che sarebbe impossibile dirvi quali visitare o meno… per cui oggi mi concentrerò su un pezzettino di mondo incantato, una sorta di paese dei balocchi… avete già capito vero?

Sto parlando di Las Vegas, la città dei desideri, della perdizione, del cibo a 5 stelle preparato dai migliori chef in circolazione.

Qui hai la possibilità di assistere a show davvero spettacolari!
Colpo di fulmine? Nessun problema! Puoi sposarti in una delle tante cappellette in pochi minuti… ma attenzione perchè il matrimonio è valido al 100%!!!! Quindi se avete bevuto un pò troppo state lontani da queste casette dell’amore!

Puoi ammirare gli squali presso l’acquario Mandalay Bay Shark Reef, esplorare  il Red Rock Canyon e riempirti gli occhi di luci, insegne e immaginare di percorrere il mondo a piedi… una visita alle piramidi egiziane, una passeggiata in piazza San Marco a Venezia oppure una romantica cena davanti alla Tour Eiffel parigina! Insomma qui ci si diverte veramente tanto!

Dopo tutto questo girovagare fermatevi a giocare (ovviamente con moderazione!!!!) in uno dei tanti casinò! Qui tentare la fortuna è d’obbligo!  Troverete giocatori incalliti che sono capaci di restare 24 ore incollati dinanzi ad una slot machine… donne in abiti eleganti ai tavoli da roulette!

Ma di un evento in particolare vorrei parlarvi… dato che molti di voi hanno le ferie d’estate perchè non farle coincidere dal 30 giugno all’8 luglio quando Las Vegas celebra il Giorno dell’Indipendenza degli Stati Uniti d’America, uno dei momenti più attesi dell’anno, con spettacolari fuochi d’artificio e numerosi eventi.

Per il 4 luglio 2019 tutti i clubs offrono cibo particolare e drinks creati apposta per l’occasione. 
Meravigliose le feste in piscina tutte con decorazioni patriottiche. 
Sono molti i resort che si sfidano per ospitare il più grande spettacolo di fuochi d’artificio per il giorno dell’Indipendenza. Meglio prendere dei posti in prima fila per godersi il massimo dello spettacolo. Il cielo si tingerà dei colori patriottici blu, rosso e bianco a ritmo di musica tradizionale e contemporanea ovviamente solo made in USA.

Questo sarà un evento incredibile e quindi è bene organizzarsi in anticipo con biglietti aerei, prenotazioni alberghiere e validità ESTA.

Ebbene sì, se si desidera visitare gli Stati Uniti bisognerà obbligatoriamente  richiedere l’ESTA. Questo tipo di autorizzazione ha una validità di 2 anni ed è obbligatoria per tutti coloro che intendono recarsi negli Stati Uniti per turismo, affari o per transito verso un’altra destinazione.

Ecco i criteri che si devono seguire per la compilazione:

Nazionalità e Passaporto: devi essere cittadino di uno dei 38 paesi appartenenti al Visa Waiver Program ed inoltre essere in possesso di un passaporto elettronico la cui validità ricopra l’intero soggiorno negli Stati Uniti.
Motivo del viaggio: puoi recarti negli Stati Uniti per turismo, affari o in transito verso un’altra destinazione.
Durata del soggiorno: puoi permanere negli Stati Uniti per un massimo di 90 giorni.
Viaggio di ritorno prenotato: devi possedere, oltre alla prenotazione del biglietto di andata, anche la prenotazione del biglietto di ritorno.

Insomma  un soggiorno a Las Vegas in coppia o con amici è una di quelle cose da fare nella vita almeno una volta… ma, mi raccomando, non dimenticate di stipulare una sicura assicurazione di viaggio prima di partire… in quel luogo di perdizione potrebbe succedere di tutto… ah ah ah

“A Las Vegas c’è sempre il sole. Mica per niente i gangster la costruirono in un deserto”.  (Vittorio Zucconi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iscriviti alla TRAVEL LETTER

Restiamo connessi!!!

Seguici su INSTAGRAM

Born2travel - VIDEO

Ultimi Articoli dal Blog

Scopri la città